Torta di farro e zucchine

Torta di farro e zucchine

Ciao a tutti!

La ricetta che vi propongo oggi è una torta di farro e zucchine! E’ una ricetta leggera (circa 300 kcal) e adatta anche alle persone che seguono un regime alimentare vegetariano.

farroIl farro è considerato la più antica tipologia di frumento coltivato. Si suppone che sia nato nelle regioni mesopotamiche in un periodo fra i 2000 ed i 7000 anni fa, si sa per certo che ai tempi dell’antica Roma veniva usato per fare il pane, da destinare alla tavola e per le offerte rituali. Si tratta di un cereale da riscoprire, la cui produzione viene ora associata soprattutto all’agricoltura biologica e alla valorizzazione delle zone agricole marginali.

Pensare di introdurre il farro nella propria dieta può rappresentare un’interessante variante per quanto riguarda il consumo di cereali. Il farro presenta un maggior contenuto proteico rispetto ad altre tipologie di frumento. Si tratta di un cereale ricco di vitamine e di sali minerali, ma povero di grassi. Questo cereale garantisce un apporto calorico piuttosto basso, pari a 335 Kcal per 100 gr di prodotto.

INRAN - farro
Tabella presa dal sito INRAN (Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione)

Le sue proprietà nutrizionali sono innumerevoli e consigliate specialmente per chi soffre di diabete o stitichezza. Il farro contiene, infatti, un’elevata quantità di sali minerali e vitamine. In particolar modo il potassio è una sostanza fondamentale per il corretto svolgimento dei processi osmotici delle cellule. Gioca un ruolo importante nel bilancio idrico e nella regolazione della pressione sanguigna, oltre che favorire il sistema muscolare. Il fosforo e magnesio invece sono elementi importanti per la salute di cervello, ossa e denti. Le vitamina A e B sono sostanze riconosciute benefiche per la pelle e per il corretto funzionamento della vista. Il farro è ricco di fibre che favoriscono il transito intestinale e di proteine vegetali che sono una valida alternativa a quelle animali. E’ consigliata cautela se si soffre d’intolleranza al glutine e si sconsiglia l’assunzione a chi soffre di coliti croniche e colon irritabile.

le-zucchineL’altro alimento che svolge un ruolo importante nell’alimentazione è la zucchina, originarie dell’Asia Meridionale e dell’America centrale, le zucchine iniziarono a diffondersi in Europa nel XVI secolo.

Le zucchine hanno un contenuto ridottissimo di calorie, il che le rende particolarmente adatte nelle diete ipocaloriche (20 kcal in 100 gr) Sono povere di sale, rinfrescanti e facilmente digeribili e per questo risultano particolarmente adatte all’alimentazione dei bambini e degli anziani. Sono ricche di potassio, contengono anche calcio, fosforo, magnesio, vitamina A, vitamina C e acido folico. Le zucchine sono diuretiche e aiutano a contrastare i problemi delle vie urinarie; sono valide alleate di chi soffre di infiammazione intestinale; sono utili in caso di stitichezza. Alle zucchine vengono, inoltre, riconosciute proprietà depurative, disintossicanti e antinfiammatorie.

Passiamo alla ricetta!!!

Ingredienti:

  • 500 gr di zucchine
  • 200 gr di farro
  • 30 gr di grana padano grattugiato
  • 2 uova
  • 2 cipollotti
  • 1 mazzetto di basilico
  • 1 decilitro di latte
  • olio extra vergine di oliva
  • noce moscata
  • sale

 

 

Preparazione:

Cuocete il farro secondo le indicazioni riportate sulla confezione, scolatelo e raffreddatelo sotto l’acqua corrente. Mescolate in una ciotola con il grana, il latte e un pizzico di noce moscata.

Spuntate le zucchine e grattugiatele con una grattugia a fori grossi (se non ce l’avete potete semplicemente tagliarle a listarelle sottili e poi a quadretti). Tagliate i cipollotti a fettine e rosolali con 4 cucchiaini d’olio. Unite le zucchine e cuocetele su fiamma alta per 3-4 minuti fino a quando non appassiscono e perdono l’acqua di vegetazione.

Torta di farro e zucchine 2Regolate di sale, aggiungete le foglie di basilico spezzettate e mescolate. Separate i tuorli dagli albumi e incorporate i primi al farro e alle zucchine. A parte, montate gli albumi con un pizzico di sale, amalgamateli al composto preparato e versatelo in una teglia del diametro di 18 cm rivestita con carta da forno.

Cuocete la torta di farro e zucchine nel forno caldo a 180° per 45 minuti e servitela tiepida o fredda.

Ecco pronto un piatto completo adatto ad un pranzo leggero e gustoso!!!

Provatela e fatemi sapere!

A presto

Valentina ♥ 😉

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.