Insalata Orientale di bulgur con carota e noci

Ciao a tutti!!!!

La ricetta di oggi è un’ Insalata Orientale di carota con noci. L’ingredienti particolare presente è il bulgur, ed è a questo prodotto che voglio dedicare due parole prima di raccontarvi la ricetta!

Il bulgur è un prodotto della lavorazione dei frumento integrale. Si tratta di un cibo antico, i primi a utilizzarlo furono i Babilonesi. È originario dell’Anatolia e nella cucina turca ancora oggi rappresenta un ingrediente molto utilizzato. I chicchi di bulgurfrumento vengono cotti al vapore e fatti seccare, poi vengono macinati e ridotti in piccoli pezzetti. Il bulgur ha le stesse caratteristiche nutrizionali del frumento integrale: è quindi una buona fonte di fibre, vitamine del gruppo B, fosforo e potassio. Tutti i benefici per una corretta funzionalità intestinale grazie alla fibra e dunque un aiuto concreto per prevenire diverse patologie di natura intestinale, come l’intestino pigro e la stitichezza. Ha un indice di sazietà piuttosto elevato, caratteristica comune a tutti i cereali integrali in chicchi. L’apporto calorico è contenuto: 100 g di bulgur apportano circa 350 kcal.

Il bulgur si differenzia per la dimensione dei pezzetti e questo è il fattore che caratterizza la preparazione: il “grande” è fatto di pezzetti delle dimensioni di 2-4 mm e, di solito, è indicato per le minestre in brodo e le zuppe. Il “fine”, invece, si utilizza più spesso nei piatti freddi o come accompagnamento in piatti unici e insalate. Entrambi possono essere serviti sia dopo la classica cottura pilaf, come per il riso, oppure in tabbouleh, dunque in insalata speziato e condito.

Passiamo alla ricetta dell’ Insalata Orientale di carota con noci.

Ingredienti x 4 persone

  • 100 gr di bulgur
  • 250 ml di brodo vegetale
  • 500 gr di carote
  • 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 60 gr di noci
  • 1 limone biologico
  • 25 gr di uva sultanina
  • 1 ciuffetto di prezzemolo
  • sale e pepe

 

Procedimento

Cuocete a fuoco basso il bulgur per 5 minuti nel brodo. In seguito, fate raffreddare per 10 minuti.

Pelate le carote e tagliatele a strisce fini con un pelapatate. Scaldate l’olio in una padella grande o in un wok. Friggete le strisce di carota, mescolando per 2-3 minuti fino a che non siano al dente. Tritate le noci e aggiungetele un minuto prima di terminare la cottura.

Mettete le carote in una ciotola. Lavate il limone con acqua calda e tagliate a strisce fini con una grattugia la buccia del limone. Tagliate i limoni a metà e spremete per ottenere il succo.

Aggiungete il succo del limone, la buccia grattugiata, l’uvetta e il bulgur con le carote e mescolate. Condite con sale e pepe.Insalata di bulgur

Lavate e tagliate il prezzemolo grossolanamente. Aggiungete all’insalata e servite.

Ecco a voi un’appetitosa Insalata Orientale di bulgur con carote e noci! Facile e veloce!

Fonte: La mia cucina Vegetariana  – mensile – Novembre 2015

Buon appetito!!!

 A presto

Valentina ♥ 😉

Conserve saporite: Zucchine in Marinata

La ricetta che vi propongo ha circa 130 cal per 100 gr.

Ciao a tutti!

Come prima ricetta ho pensato di proporvi una conserva saporita che ha come ingrediente principale la zucchina! Pochi sanno che le zucchine hanno diverse proprietà salutari nei confronti dell’organismo, le principali sono l’azione diuretica, lassativa e antinfiammatoria. Sono anche un ottimo alleato nel contrastare le infiammazioni delle vie urinarie ed i problemi a livello intestinale quali diarrea e stitichezza. Le zucchine sono composte da (da intendersi in 100 gr di alimento):

Composizione Zucchine
Tabella presa dal sito INRAN (Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione)

Le zucchine contengono inoltre da 264 mg di potassio, per questo viene considerato un alimento anti fatica, consigliato per i suoi benefici anche per chi ha problemi di ipertensione; inoltre, sempre grazie al potassio, le zucchine contribuiscono a regolare la quantità di acqua nell’organismo. Le zucchine sono un alimento molto povero di calorie (solo 11 kcal in 100 gr) ed è per questo motivo che sono spesso alla base delle diete dimagranti.

Passiamo alla ricetta per creare una conserva saporita!!

Ingredienti per circa 1 chilo di conserva: 

  • *zucchine 600 gr
  • *aglio 2 spicchi
  • *basilico 2 rametti
  • *prezzemolo 1 ciuffo
  • *peperoncini rossi 2
  • *aceto di vino bianco 200 ml
  • *olio di oliva 200 ml
  • *sale fino

Procedimento:

  1. 1) Lavate e asciugate le zucchine accuratamente con carta da cucina. Spuntate le estremità e tagliatele a fette sottili nel senso della lunghezza. Salatele da ambo i lati e sistematele in un colapasta, cercando di non sovrapporre le fette. Lasciatele scolare 1 ora.
  2. 2) Nel frattempo, sbucciate gli spicchi d’aglio, affettateli a rondelle. Sciacquate il basilico e il prezzemolo,FullSizeRender asciugateli tamponando con la carta da cucina. Staccate le foglie dai rimette e tagliuzzatele con un paio di forbici.
  3. 3) Pulite i peperoncini con un pezzo di carta assorbente da cucina inumidita con acqua e tagliateli a pezzetti.
  4. 4) Passata 1 ora: sciacquate le zucchine sotto il getto di acqua corrente. Tamponatele con carta assorbente e allineate le fette a strati in uno o più vasi sterilizzati (si trovano già pronti al supermercato!).
  5. Distribuite l’aglio, il basilico e il prezzemolo tra uno strato e l’altro. Coprite con olio di oliva.
  6. 5) Portate ad ebollizione l’aceto con 1 pizzico di sale e il peperoncino. Versatelo bollente sulle zucchine.
  7. 6) Coprite i vasi, sigillandoli ermeticamente.
  8. 7) Conservateli in un luogo asciutto e fresco, almeno 15 giorni prima del consumo.

 

Ecco a voi una Conserva Saporita  di Zucchine in Marinata!

Fonte: Cucinare bene (Sughi, Salse & Conserve) n°4/2015

Sperimentate! Aspetto i vostri commenti!

Valentina♥ 😉

Iscriviti alle Newsletter BioNutriForm

[wysija_form id=”1″]